Pignoramento Immobiliare.. ma quanto mi costi!!!

disperato casa pignorataPerché se ci pignorano la casa, per esempio 10 mila euro, il debito sale fino a 18/20 mila?

Perché tutte le spese inerenti al processo del pignoramento sono a carico del debitore,  spieghiamoci meglio.

Se prima non si avevano i famosi 10 mila euro per saldare il debito, adesso ce ne accollano altrettanti.

E Perché?
Perché si devono pagare diverse procedure, atti, persone per fare in modo che si venga pignorati.

Sembra assurdo ma chi paga tutto il processo è proprio colui che viene pignorato.

Le procedure di pignoramento immobiliare non sono ne gradevoli per chi le subisce ne per chi le promuove, che sia un privato o una banca, perché comportano una serie di conseguenze.

Per esempio non è detto che il promotore del pignoramento prenda i soldi.

Si perché se a promuoverlo è un privato, il condominio o un artigiano, la banca sapendo di questo interviene e procede anch’essa alla richiesta di rientro immediato del debito poiché detiene l’ipoteca primaria. Quindi in una successiva asta se il capitale raccolto non soddisfa il primo creditore… figuriamoci gli altri.

Ma tutto questo, alla fine dell’asta giudiziaria, purtroppo non finisce a tarallucci e vino, chi rimane creditore si rivarrà sui debitori in qualche altro modo, pignorando mobili, auto, stipendio, pensione e tutto ciò che si è in possesso.

Bisogna trovare la soluzione al pignoramento immobiliare perché altrimenti ci si porta dietro una traccia per tutta la vita che non ci potrà dare accesso a nessun tipo di credito, che sia anche solo un finanziamento per cambiare un aspirapolvere o un televisore.

Compila il modulo qui sotto per poter essere richiamato.

*Inserisci il Tuo Nome e la tua email, accetta le condizioni di Privacy e clicca sul bottone "Invia"


Privacy *

2 Comments

  • Fuffolo
    dicembre 7, 2012 - 17:10 | Permalink

    “Sembra assurdo ma chi paga tutto il processo è proprio colui che viene pignorato”. E chi dovrebbe pagare? Il creditore costretto a recuperare il suo credito per l’inadempienza del debitore?

    • Admin
      gennaio 2, 2013 - 20:43 | Permalink

      Grazie Alfredo per il suo commento.
      La mia frase è correlata all’articolo, certo che è giusto che il debitore paghi le spese, ma deve essere inserito nel contesto dell’articolo.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *