Pignoramento della casa, ci abito dentro

Paura del pignoramento

Hai ricevuto il pignoramento della casa ma ci abiti ancora dentro e non sai cosa ti aspetta? In questo articolo ti do 3 utili consigli per come fare

Avere un pignoramento sulla prima casa dove abiti comporta una serie di disagi e preoccupazioni forti che difficilmente fanno dormire sereni la notte.

Purtroppo faccio un lavoro brutto ma anche bello quando riesco ad aiutare le persone.

Ha una parte brutta perché ti fa vivere le stesse cose che vivono loro. Ti porti a casa le emozioni che hai condiviso nell’arco della giornata e molte volte mi ritrovo a parlarne con la mia compagna.

So come ti senti, non sai che fare. Ti senti come in trappola e ti vien voglia di sbattere la testa contro il muro!

So che non è facile avere la prima casa pignorata e per molti versi non è nemmeno colpa tua.

Non è che uno si alza la mattina e si inventa la crisi. Quando mancano i soldi viene difficile poter pagare le spese e soprattutto il mutuo e le spese condominiali.

Colpa tuaPerò in casa c’è tensione, nervosismo e se anche sai che ci sono situazioni esterne alle vostre colpe, ci si sfoga cercando di dare comunque la colpa alla moglie, al marito, al genitore.

Ci si arrabbia per ogni minima cosa.

La cosa che disturba è quando vivi dentro ad una casa pignorata con tutta la famiglia.

red Sapere che un giorno quelle mura non saranno più tue ma di qualcun altro, mette addosso i brividi.

red Sapere che ci sono persone pronte a saltare addosso alla tua casa per fare un profitto, fa stare male.

Crea molti pensieri verso:

  • i bambini
  • i sacrifici o quelli dei tuoi genitori, per acquistare la casa
  • i momenti più belli condivisi con la famiglia
  • i compleanni
  • quelle festività celebrate con allegria

Ci sono molti ricordi intorno ad una casa. Ognuno ha la sua storia ed è giusto rispettarla.

Ma la realtà adesso è tutt’altra.

Il pignoramento della casa mette in atto una serie di meccanismi che non puoi assolutamente trascurare

Non puoi mettere la testa sotto la sabbia perché è peggio.

Difatti quello che i clienti mi raccontano è proprio il fatto della paura del dopo. Cioè quando la casa viene venduta all’asta e si sentono di aver buttato al vento una vita intera.

Al di la di tutte le pressioni che la banca, il condominio e il recupero crediti ti mettono addosso.

E da li ti metti a cercare una soluzione che possa realmente aiutarti in questo momento di confusione dove tutti ti dicono tutto e non riesci più a capire cosa è giusto e cosa è sbagliato.
Ricorda questa parola “CONFUSIONE”
Lasciami anche aprire una parentesi.

Mediamente l’italiano è una persona diffidente. Si fida poco degli altri e in molti casi si crede più furbo e intelligente di altri.

Normalmente l’italiano medio sa le cose perché per sentito dire o perché ha letto qua e la e si sente in diritto di dare consigli “sbagliati” perché nella vita vera fa altro lavoro.

L’italiano medio sa le cose e pensa che difficilmente gli altri lo possono fregare.

red Nella realtà viene costantemente fregato. Tutti i giorni proprio perché si basa su cose sentite o lette in giro completamente sbagliate e fa mosse contrarie al giusto.

  • Sicuramente avrai sentito parlare del fatto che la prima casa non è pignorabile. Come mai allora sei pignorato?

tuttologoPerché l’amico del bar, il collega di lavoro, l’avvocato non specializzato, hanno sentito una cosa alla tv e l’hanno presa per buona, diventando “Tuttologi”, senza andare ad approfondire il concetto del titolo.

Ripetere una cosa sbagliata molte e molte volte, la fa diventare realtà.

Quindi ti stupisci e ti accanisci con chiunque quando scopri che le cose sono diverse da come te le hanno raccontate quando i veri responsabili di notizie distorte, sono proprio coloro che ti girano intorno e che non hanno alcun interesse verso di te.

Queste persone si sono dimenticate di una cosa importante: la tv e i giornali sono li per vendere gli articoli. Ecco perché creano questi titoli accattivanti. Ma se ti soffermi al titolo e non vai a fondo, stai rischiando il tuo sedere e quello della tua famiglia.

Un altro esempio?

  • Tranquillo, tanto nessuno ti può buttare in strada se hai bimbi piccoli o persone invalide in casa.

Devi sapere che il pignoramento della casa porta alla vendita della casa all’asta per recuperare soldi al creditore. Se non ci fosse un sistema di legge che tutela chi compra e che che permette ti buttarti fuori casa con la famiglia, secondo te avrebbe senso comprare all’asta?

Di conseguenza nessuno pignorerebbe la tua casa se nessuno compra perché tu hai il diritto di stare dentro.

Perché il creditore dovrebbe smenarci dei soldi per una causa inutile?

E non è nemmeno detto che ti buttino fuori alla fine. molti tribunali sgomberano le casa all’inizio della procedura.

Se non è abbastanza, ti lascio alcuni link dove puoi approfondire l’argomento:

Questi sono un po’ di argomenti che puoi approfondire INSIEME a quelle persone che tanto ne sanno ma che alla fine chi sta rischiando sei solo ed esclusivamente tu e la tua famiglia.

Adesso, se non inizi a smettere di ascoltare quelle persone che ti stanno solo procurando danni e incominci davvero a capire chi è dalla tua parte e ti vuole aiutare per davvero, hai un ulteriore problema.

E’ davvero arrivato il momento che inizi a pensare a te e al bene della tua famiglia!

Se vuoi davvero risolvere il pignoramento della casa e recuperare dignità, reputazione e serenità, devi tapparti le orecchie a queste frasi:

  • Sono tutti uguali
  • Cercano solo di fregarti
  • Non c’è più gente onesta in giro

Capisco queste persone perché non è del tutto colpa loro. Siamo una generazione cresciuta con Wanna Marchi e altri cialtroni che hanno oscurato l’onestà negli altri.

Però non tutti sono così.

green Tu stesso non sei così e se hai un po’ di sale in zucca capisci che se cerchi bene le soluzioni ci sono.

green Per esempio il mio Sistema Collaudato “Basta Debito ti può aiutare in questo processo delicato.

Sistema Basta DebitoScaricatelo e leggilo. E’ gratis. E’ a disposizione per te in modo che puoi cominciare a conoscermi e valutare come lavoro.

Se non hai ancora chiaro come funziona il sistema, puoi avere un’anteprima qui.

Contattaci adesso perché se il pignoramento della casa è un problema che vuoi eliminare per sempre puoi iniziare da subito.

Facciamo tutto noi restituendoti un risultato unico e all’altezza delle tue aspettative.

Compila il modulo qui sotto per poter essere richiamato.

*Inserisci il Tuo Nome e la tua email, accetta le condizioni di Privacy e clicca sul bottone "Invia"


Privacy *

2 Comments

  • Daniela Lulli
    febbraio 24, 2016 - 13:21 | Permalink

    Chiedo cortesemente di essere contattata.

    Ringrazio anticipatamente per la pronta attenzione.

    • Cappa & Associati
      febbraio 25, 2016 - 17:10 | Permalink

      Buongiorno Daniela,
      la contattiamo immediatamente.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *