Le Banche Possono Pignorare La Prima Casa? Si, leggi perché!

Sfratto con minori

Leggi perché le banche possono pignorare la prima casa anche quando c’è una famiglia dentro con figli minorenni e il tuo avvocato ti dice di stare tranquillo!

Esiste molta confusione attorno a questo argomento e posso capire che molte notizie travisate possono essere apprese nel modo sbagliato.

Capisco la confusione delle persone semplici che non sanno come funzionano le cose e che se non vengono istruite nel modo corretto, rischiano di fare una brutta fine.

Partiamo da una domanda semplice: E’ legale subire un pignoramento della prima casa dalla banca?

nonmipiaceParti già con un’informazione sbagliata e distorta perché probabilmente ti è stata data da persone NON competenti in materia, che siano amici o famigliari, o addirittura un Avvocato che non sa nulla di come funziona una situazione di insofferenza con una banca, difficile, ma ci sono anche questi personaggi.

Anche la TV e i giornali non sono da meno.

Mezzi pubblici che dovrebbero far passare le notizie per il vero invece di girarle in modo da fare ascolti e confondere le persone.

Mi dispiace ma devo darti una brutta notizia: la banca può avviare un pignoramento sulla prima casa, se il debito con la stessa non è stato rispettato. Ne ha tutto il diritto.

Parliamo di un mutuo o di un prestito, con il quale sei rimasto indietro con le rate da pagare e adesso ricevi solleciti e minacce di pignoramento.

Tutto normale, per la banca, ma tu in che stato emotivo sei?

nonmipiaceProbabilmente sei preoccupato e non riesci a dormire a notte e ti sarai rivolto a internet per cercare di capire come trovare una soluzione. Ciò che hai letto non fa altro che alimentare la tua confusione perché qualcuno dice che stai in una botte di ferro, altri dicono che non hai scampo, se hai bambini il giudice non ti sfratta.

Sfratto con la forzaC’è anche la paura di perdere la reputazione quando questa notizia inizierà a girare tra le conoscenze. La casa pignorata viene messa sui giornali e chi ti conosce sa dove vivi.

Molti finiscono anche su Facebook perché i vicini li riprendono col telefonino mentre vengono buttati in mezzo alla strada. Non lo fanno con cattiveria ma per dimostrare che c’è qualcosa di sbagliato nel gestire la liberazione forzata degli immobili. Il problema è che tu sei riconoscibile e capisco la vergogna di rivedersi in quei video.

nonmipiaceNon da meno le preoccupazioni di non avere una casa e su dove andare nel caso il giudice decida di liberare SUBITO l’immobile.

A fare da condimento a tutto questo si intromettono persone incompetenti che iniziano a dare la loro opinione per frenare quelle paure appena citate.

Mettiamo un po’ di chiarezza.

Se vuoi davvero sapere perché la banca ti può pignorare la casa senza farsi troppi problemi, anche se è la tua prima casa, hai bambini piccoli, a differenza di ciò che ti dicono gli altri… allora continua a leggere.

Quando hai comprato casa la banca si è garantita il suo credito con un’ipoteca che ha iscritto sulla casa.

L’ipoteca è una garanzia reale sul bene che da diritto al creditore di rivalersi sul bene stesso per riavere i soldi che non sono stati pagati.

  • Questo è il perché una banca può avviare il pignoramento della prima casa.

So che è la tua prima casa, ma non ha alcuna importanza per la procedura.

Credi mica che una banca ti da dei soldi senza avere la garanzia di riprenderseli.

  • Le persone che credono a queste storielle, sono coloro che perdono tutto e se la prendono col sistema, quando basta capire come funziona e muoversi di conseguenza.

Posso capire che ci sono molte voci contrastanti in giro, ma sappi che la prima casa non è pignorabile solo per Equitalia, e anche qui ci sono dei limiti che devi sapere, altrimenti rimani con convinzioni sbagliate.

Quindi: chi può pignorare la prima casa? Tutti, anche Equitalia, a certe condizioni e solo al di sopra di una certa cifra se hai più immobili.

Basta aprire il sito del tribunale e cercare gli immobili di zona e rendersi conto di quante case pignorate dalle banche e da creditori privati

Non è un segreto, sono dati pubblici.

Puoi anche leggere perché sono stati pignorati e per quanto. E’ tutto li, quindi non serve farsi troppi pensieri. Apri il sito e leggi!

Leggerai anche di qualche caso dove la casa pignorata e con la famiglia dentro, dove è stato poi effettuato lo sfratto, prima o dopo la vendita, dipende dal tribunale.

Conviene davvero andare attraverso questo processo che non fa altro che provocarti dolore e notti insonne?

E’ davvero necessario far passare tutto questo alla tua famiglia?

checkTrovare la forza di avviare una soluzione certa e sicura e che ti risolve il problema del debito, nell’arco di qualche mese, è la strada migliore e più saggia da intraprendere.

checkEvita di rimanere senza casa e con un debito certo che cresce, e che non si estingue mai!

checkAzzera le preoccupazioni di perdere la casa e torna a dormire

checkSalva ti la faccia e la reputazione con i conoscenti

checkEvita brutte esperienze ai tuoi bambini ma esci dal problema da eroe

Lo so che pensi sia brutto lasciare andare la casa dopo quello che hai fatto.

Ma ti porto anche ad immaginare cosa potrà succedere dopo quando avrai in mano una nuova vita e finalmente il dormire la notte. Avrai di nuovo il tuo orgoglio da leone!.

Quando ti sarai riposato/a potrai ripartire più forte di prima affrontando la vita con più esperienza.

Non lasciare che i tuoi figli pensino che tu abbia perso, ma dagli lo stimolo giusto di pensare quanto sei davvero forte e che potranno contare sempre su di te.

Contattaci ora che ne parliamo!

Ma se vuoi davvero fare un passo importante… Scaricati il mio Report del Sistema Collaudato “Basta Debito inserendo l’email qui sotto.

==> Inserisci la tua email e ricevi subito il manuale!

Basta Debito

 

 

Compila il modulo qui sotto per poter essere richiamato.

*Inserisci il Tuo Nome e la tua email, accetta le condizioni di Privacy e clicca sul bottone "Invia"


Privacy *

10 Comments

  • lino
    marzo 11, 2015 - 22:22 | Permalink

    salve dopo un anno di chiusura dell attivia ho dei debiti verso banche e vorrei sapere come proteggere la 1 casa di proprieta dal pignoramento se la vendita ad un familiare con riserva del diritto di abitazione è impignorabile grazie

    • Cappa & Associati
      marzo 12, 2015 - 09:26 | Permalink

      Buongiorno Lino,
      la vendita della casa al famigliare è sempre sospetta. Calcoli anche che ci vogliono 5 anni prima che un atto si consolidi e diventi irrevocabile.

      Inoltre perché la vendita sia reale deve essere fatta in modo congruo e ci deve essere movimentazione di denaro al prezzo giusto di mercato.

  • moreno
    settembre 6, 2015 - 10:07 | Permalink

    Buongiorno io e mia moglie abbiamo una casa di proprietà in provincia di milano non siamo riusciti a pagare il mutuo e abbiamo un debito di 18000 euro oltre al restante mutuo da pagare per 20 anni. Abbiamo debiti con equitalia e lavorando saltuariamente non riusciamo più a pagare. Abbiamo una figlia di 13 anni e volevamo fare domanda per l assegnazione di un alloggio popolare. Volevamo sapere cosa dobbiamo fare, come muoverci con la burocrazia, non possiamo permetterci un avvocato. Grazie per la sua risposta.

  • francesco
    settembre 10, 2015 - 20:54 | Permalink

    Buona sera ho stipulato un contratto di mutuo per acquisto prima casa di euro 70000 ho avuto un periodo di difficoltà economica ed ho accumulato 13 rate insolite per un totale di 4700 euro.
    Ho ricominciato adesso a pagare regolarmente le rate del mutuo ma la somma arretrata é al recupero crediti al quale io ho fatto una proposta di rientro consone al mio stipendio ma loro mi chiedono rate troppo alte non ho difficolta adesso a pagare il mutuo e corre evitare un pignoramento proprio adesso
    Distinti saluti

    • Cappa & Associati
      settembre 11, 2015 - 09:45 | Permalink

      Gentile Francesco,
      Il recupero crediti guadagna una percentuale sul recuperato, ecco perché spinge per avere di più e se ne sbatte della tua situazione.

      Chiama direttamente la banca e mettiti d’accordo con loro.

  • Francesco
    novembre 25, 2016 - 11:57 | Permalink

    O un mutuo che o senpre pagato regolarmente . Per un piccolo scoperto in conto la banca si oppone a farmi versare il mutuo . Questo avviene da 6 mesi anche se tutti i mesi mi recò in banca x versare il mutuo. Quello che mi è stato detto che non possono accettare il versamento. Ed essendosi resi conto che o interessi alti di stipulare un nuovo rogito. Da profano mi sono quadrato il calcolo dei mio tasso che di un 6 tasso fisso o aggiunto il 50% e o quadrato nel trimestre banca d’italia mutuo stipulato 2008 agosto in più la dicitura del mio mutuo riporta che la mora e tre punti in più del tasso in vigore non so se anche questi vanno sommati? E corretto che la banca si conpleti così inpedendomi di versare il mutuo? Grazie

    • CAPPA e Associati
      novembre 25, 2016 - 15:23 | Permalink

      Buongiorno Francesco,
      la domanda è: se ha il conto in rosso e vuole versare il mutuo, può la banca evitare di accettare?

      Diciamo che se ha uno scoperto, versando la rata del mutuo, andrebbe a coprire lo scoperto e rimarrebbe con meno soldi per pagare la rata completa.

      Di quanto è lo scoperto?

  • Donatella
    marzo 1, 2017 - 13:19 | Permalink

    Ho chiuso un’attività e sto cercando di risolvere i debiti con le banche, ma non è semplice, abbiamo tentato delle transazioni ma le banche neanche ci rispondono. Ero socia per il 5%, ho una casa di proprietà su cui c’è un mutuo prima casa che pago regolarmente mentre l’altro socio ha diverse proprietà libere da ipoteca. È auspicabile che in virtù delle fidejussioni rilasciate le banche ipotechino tutte le proprietà anche con ipoteca di 2° grado?

    • CAPPA e Associati
      marzo 8, 2017 - 11:15 | Permalink

      Buongiorno Donatella,
      i creditori possono avviare anche il pignoramento anche se ci sono ipoteche di primo grado o mutui regolarmente pagati.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *