Il Condominio Può Pignorare La Casa?

Coscienza nera

Ti sei mai chiesto/a perché il condominio pignora la casa per spese condominiali non pagate?

Prima di tutto chiediti se è possibile che un amministratore di condominio ha così tanto potere da mandare una casa all’asta anche per solo qualche migliaia di euro di debito.

[Clicca sulla foto per ingrandirla. Fonte ilgiorno.it]

Sfratto condominioLa risposta te la do tra poco perché prima ti voglio portare una testimonianza di una famiglia di Milano che è stata pignorata dl condominio e ha perso la casa all’asta proprio perché non pagava le spese condominiali.

Scrivo molti articoli e do molte informazioni utili che a volte vengono anche prese sottogamba e banalizzate perché si crede sia impossibili perché troppo dure e crude.

Però tu non parli con le persone pignorate come me.
E quando vado in giro ad aggiornarmi e a leggere cosa accade in Italia, trovando notizie come quella che ti sto per presentare, capisco che sto ancora tenendo la mano leggera e che dovrei picchiare ancora di più.

Perché?

Perché NON posso permettermi di farti perdere la casa per niente e rimanere con i debiti

E’ più forte di me, potrei andarmene a fare un altro lavoro più tranquillo e invece sono qui a somatizzare i problemi con te, fianco a fianco e una tua vittoria è una mia vittoria.

Capisco bene cosa stai passando, credimi, lo so benissimo, hai Paura di:

Perdere reputazione e rispetto con la tua famiglia

Perdere la faccia con i tuoi amici e passare da perdente

Perdere la casa per te e i tuoi famigliari e i tuoi figli

Perdere i soldi che hai messo per il mutuo

Ma sono proprio quelle motivazioni che devono essere gestite in modo diverso. Lascia perdere quelle vocine stupide, non portano da nessuna parte.

Devi ascoltare chi sta superando con successo quei problemi.

Voglio farti leggere due storie che ho trovato su un sito ma te ne posto una alla volta.

La prima riguarda una famiglia che è stata pignorata dal condominio perché non ha pagato le spese condominiali e l’amministratore gli ha messo la casa all’asta.

La cosa sconvolgente è che il marito ha sempre nascosto tutto alla moglie che ha scoperto dal giorno alla notte che la sua casa è stata venduta all’asta.

Capisci il forte disagio della donna che era allo scuro di tutto e che si è ritrovata senza un tetto sulla testa e senza dove andare.

Ho scritto alcuni articoli dove raccontavo di queste vicende, dove o il marito o la moglie hanno nascosto questa situazione al coniuge che si è ritrovato per strada senza una spiegazione.

Soprattutto con bimbi piccoli che non capiscono come mai sono obbligati ad abbandonare i loro giochi e uscire di casa. Dove dormiranno questa notte?

Non è facile per loro e non è facile per te raccontargli che non vedranno più la loro cameretta.

Sfrattati per pignoramento condominio Ti posto una foto con il pezzo dell’articolo di riferimento. Clicca per ingrandirla:
[Fonte ilgiorno.it]

Non so se sei la persona che sta nascondendo tutto alla tua famiglia ma se è così ti prego di mettere un po’ di intelligenza e di informarli immediatamente su cosa sta succedendo perché dopo sarà peggio.

Capisco cosa stai provando ma parlarne aiuta meglio ad affrontare la situazione perché c’è ancora tempo per risolvere il tutto.

Nel caso di questa famiglia, il Sistema Collaudato “Basta Debito sarebbe stato perfetto perché avrebbe chiuso TUTTI i debiti e la famiglia sarebbe uscita di casa con dei soldi in mano per permettersi il trasloco e qualche anno di affitto.

Invece adesso, sono stati messi in strada senza un centesimo e credimi che non è facile trovare chi ti affitta casa dopo una cosa del genere, perché non si fida di te.

Se sei in questa situazione e vuoi parlarne prima con me per capire come parlarne con la tua famiglia, contattaci adesso.

Domani ti posto il prossimo articolo.

Compila il modulo qui sotto per poter essere richiamato.

*Inserisci il Tuo Nome e la tua email, accetta le condizioni di Privacy e clicca sul bottone "Invia"


Privacy *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *