Hai la casa pignorata? Debiti Zero risolve!

Hai la casa pignorata e non sai cosa fare? Ti propongo una soluzione immediata e conveniente al problema.

Il numero delle case pignorate sta aumentando in tutto il mondo, eccetto alcuni paesi tra cui il Canada, il Brasile, la Russia e altri in cui l’economia sta ancora andando bene.

L’Italia invece ha un numero di pignoramenti immobiliari in crescita giorno dopo giorno.

Solo nel 2016 sono andate all’asta 270 mila immobili.

Un numero immane.

Le persone di fronte ad una situazione del genere si lasciano andare, cercano di sviare il problema.

In molti mettono la testa sotto la sabbia.

Ma il problema c’è ed è reale.

Non si devono voltare le spalle ad un pignoramento sulla casa perché il danno collaterale sarebbe devastante.

Non solo al momento, ma anche in futuro, perché se non si riesce a soddisfare il debito con la raccolta del denaro durante l’asta giudiziaria, i creditori si rivarranno ancora sui debitori con il pignoramento dello stipendio, beni mobili, fino alla cessione dei debiti per eredità.

Hai capito bene, i debiti si ereditano, ma questo lo affronteremo in un altro post.

Si può intervenire per risolvere un pignoramento immobiliare quando:

  • Avete saltato o interrotto il pagamento delle rate del mutuo;
  • Si hanno debiti con fornitori e aziende;
  • Si hanno debiti con Equitalia;
  • Se non si ha una buona stabilità finanziaria;
  • Se ci sono casi di separazione o divorzio.

Ovviamente per una o più motivazioni qui sopra il vostro immobile:

  • è stato pignorato e ci sono anche altri immobili pignorati;
  • si stanno attendendo una procedura esecutiva;
  • la data per l’Asta Giudiziaria è ancora da fissare;
  • l’Asta Giudiziaria è già stata fissata dall’ufficiale giudiziario;
  • deve essere venduto in fretta.

Se vi ritrovate in una di queste situazioni potete contattare Debiti Zero, un blog di informazione della CAPPA & Associati. all’indirizzo email info@debitizero.com.

La soluzione alla casa pignorata esiste e bisogna applicarla all’istante.

Compila il modulo qui sotto per poter essere richiamato.

*Inserisci il Tuo Nome e la tua email, accetta le condizioni di Privacy e clicca sul bottone "Invia"


Privacy *

One comment

  • Lucia
    novembre 9, 2011 - 00:47 | Permalink

    Finalmente una soluzione sensata al pignoramento immobiliare, grazie per il post!

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *